Scheda volume
Titolo
Curtis Bill Pepper. Felicità. Frammenti di felicità nelle vite di alcune persone famose e di altri fra noi
Coordinamento editoriale
Paola Gribaudo
Descrizione
Curtis Bill Pepper giunse in Italia per la prima volta durante la seconda guerra mondiale, come ufficiale del servizio segreto americano, per organizzare un sistema di “fuga ed evasione” oltre le linee nemiche. Fu l’inizio di una storia d’amore durata tutta la vita. Dapprima come reporter freelance, poi, dal 1956, come direttore di Newsweek a Roma, scrisse importanti articoli su politici, attori e registi italiani, sulle morti e le elezioni dei papi, sul dramma teologico del Concilio Vaticano II, oltre a reportage dalla Giordania, dalla Grecia, Israele, Egitto, Tunisia, Spagna e Iugoslavia. Pepper era profondamente affascinato dalla vita quotidiana a Roma come dalla “contorta” vita paesana nella sua amata Umbria, dagli intrighi nella storia del Vaticano, dalla enigmatica genialità di Leonardo da Vinci con la cui vita ebbe una relazione intellettuale durata cinquant’anni che culminò nel romanzo biografico Leonardo (2012). Pepper ha scritto con grande vigore ritratti dei suoi contemporanei famosi, da Madre Teresa a Marcello Mastroianni, senza trascurare, con ironia e simpatia, di raccontare lo straordinario nella vita di tutti i giorni. I suoi libri sono testimonianze dell’eclettismo dei suoi interessi ed esperienze: medicina, anatomia, biologia ma anche politica italiana, e una costante attrazione per l’identità culturale italiana. In The Pope’s Backyard (1966) ha scritto di storia, di teologia, della vita del papa in Vaticano e dei suoi mutamenti nel corso degli anni. Nel 1968 ha pubblicato Un artista e il Papa che racconta la singolare amicizia tra Giacomo Manzù and Papa Giovanni XXIII. Christiaan Barnard: una vita (1969), traccia il ritratto del chirurgo che per primo eseguì un trapianto di cuore da uomoa uomo, mentre in We The Victors (1984) racconta la storia di cento persone sopravvissute al cancro attraverso il racconto di medici, infermieri, assitenti sociali. Felicità è il racconto profondo e personale di un’epoca, un testamento sulla santità della vita umana e un elogio al potere dell’amicizia. Pepper è scomparso nell’aprile del 2014, a 96 anni, nella sua casa che guarda la splendida cittadina di Todi dove ha vissuto gli ultimi 35 anni con sua moglie, l’artista Beverly Pepper.
Lingua
Italiano
Anno
Formato
N. pag.
2014 17x24 cm 264
ISBN
Prezzo
978-88-7336-546-4 20,00 €
15,00 €
Prezzo Offerta del mese




Gli Ori srl - P.I. 01429500471 - Privacy Policy
Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti, per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. OK   LEGGI DI PIÙ