Scheda volume
Titolo
Luigi Ballario. Impressioni
Testi di
Federica Boragina, Riccardo Crespi
A cura di
Paolo Gori
Descrizione
Il volume presenta una selezione delle opere fotografiche più recenti di Luigi Ballario (1988). Gli scatti dell’artista toscano prendono vita in spazi periferici, rurali o non più vitali ma nei quali aleggia ancora la presenza dell’uomo. L’artista cerca luoghi in cui sia evidente la sedimentazione del tempo, dove la storia si sovrappone allo spazio. Il corpo umano, spesso nudo e con il volto coperto e quindi senza un’identità, viene inserito in un contesto qualsiasi e perde il senso umano che il volto gli conferisce per tramutarsi in forme che maggiormente si accostano al paesaggio. Molte foto che Ballario scatta sono una vera e propria ‘reazione fisica’ all’ambiente che le ha accolte e portano in sé traccia dell’azione che l’artista stesso esercita. La preparazione allo scatto ha inoltre un forte valore rituale con una serie di gesti precisi, calcolati, studiati che conducono a quello che poi la fotografia concretamente cattura.
Lingua
italiano
Anno
Formato
N. pag.
2016 13x18 cm 96
ISBN
Prezzo
978-88-7336-599-0 15,00 €
12,00 €
Prezzo Offerta del mese




Gli Ori srl - P.I. 01429500471 - Privacy Policy
Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti, per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. OK   LEGGI DI PIÙ