Il tuo scaffale è vuoto




















GLI ORI
info@gliori.it
Tel. 0573 22607
p.iva 01429500471


 Sezione:
  METTILO NELLO SCAFFALESCHEDA PDFSTAMPA
TitoloFattoria di Celle Collezione Gori. Un percorso nell'arte ambientale 
Artista/AutoreAbakanowic, Aycock, Barni, Breidenbruch & Penck, Buren, Burri, Cappello, Cascella, Castellani, Cecchini, Chiari, Coletta, Corneli, Cox, Cragg, de Bruyckere, De Maria, Eielson, Fabro, Finlay, Fogliati, Folon, Gerard, Ghermandi, Golba, Haring, Jakober, Inoue, Kadishman, Karavan, Kiefer, Kosuth, Kowalski, Lanu, Lardera, Lupertz, LeWitt, Long, Mainolfi, Marini, Mattiacci, Massari, Mastroianni, Melotti, Mendini, Merz, Miyawaki, Minguzzi, Morris, Nagasawa, Nunzio, Oppenheim, Paik, Paladino, Pan, Paolini, Parmiggiani, Penone, Pepper, Pistoletto, Plensa, Poirier, Pomodoro, Prigov, Ruckriem, Ruffi, Serra, Solano, Sonfist, Spagnulo, Spoldi, Staccioli, Tirelli, Tsoclis, Trakas, Vangi, Vedova, Zorio  
Anno2012 
LinguaItaliano 
DescrizioneLa guida alla collezione di arte ambientale della Fattoria di Celle di Santomato (Pt) propone un itinerario attraverso il parco alla scoperta delle tante opere che nel corso degli anni i maggiori artisti contemporanei, italiani e stranieri, hanno realizzato: da Alberto Burri a Dani Karavan, da Sol LeWitt a Beverly Pepper, da Fausto Melotti a Robert Morris. La collezione, un vero e proprio work in progress, si arricchisce continuamente di nuove opere che dal lontano 1982, anno della presentazione del primo nucleo di lavori, possono essere visitate nel periodo primavera-estate previa prenotazione scritta. «L’arte ambientale – si legge nell’introduzione alla guida – a differenza dell’arte ambientata, nasce con l’accordo tra il committente e l’artista, la validità concettuale dell’opera viene riconosciuta quando lo spazio, cessando l’abituale ruolo di semplice contenitore, assume quello di parte integrante e indossolubile dell’opera stessa. Qualora si tratti di opere realizzate nell’ambiente naturale, come nel caso di Celle, i limiti imposti all’artista investono, oltre alla non prevaricazione nei confronti della natura, anche la non modificazione dell’impianto vegetale, ottenibile attraverso tagli o cambiamenti delle pendenze del terreno. Il volume propone schede con foto a colori su ogni singola opera, un sintetico regesto di tutti gli artisti e delle loro opere all’interno della collezione e una dettagliata mappa del parco. La guida è disponibile sia in edizione italiana sia in edizione inglese. 
ISBN978-7336-480-1 
Dimensioni16x16 
Pagine280 
Prezzo25,00 € 
Linkhttp://www.goricoll.it...



ABSTRACT


libri correlati:




METTI NELLO SCAFFALE  METTILO NELLO SCAFFALE